Ottobre-Novembre 2019: una magnifica raccolta

News

Lo zafferano è la spezia più costosa al mondo e il momento della raccolta è sempre una grande emozione.

Si vedono spuntare le prime piantine e si aspetta di veder nascere i primi fiori, quando i campi si tingeranno di viola dei petali del crocus sativus e si accenderanno col giallo dei preziosi stimmi che portano il polline.

Questo bellissimo fiore produce un solo raccolto l’anno e il periodo non è mai lo stesso poiché varia in base alle condizioni climatiche diverse di anno in anno. La coltura dello zafferano richiede l’impegno quotidiano del coltivatore ed implica un’elevata quantità di mano d’opera. La raccolta si apre ogni mattina all’alba, prima che la luce del sole riscaldi i fiori viola dello zafferano e faccia aprire gli splenditi boccioli. Il lavoro viene eseguito a mano ed i fiori raccolti sono riposti in ceste di vimini che fanno traspirare e sgocciolare eventuale acqua di rugiada o pioggia.

Quest’anno, la raccolta è durata 18 giorni e sono stati davvero molto impegnativi. Si sono raccolti più di 500.000 esemplari.

I fiori di zafferano raccolti sono stati portati in seguito nei nostri laboratori per la “mondatura” che consiste nel separare gli stimmi dalle altre parti del fiore. Ogni fiore di zafferano è composto da tre stimmi rossi che vengono tostati a basse temperature per un periodo non troppo prolungato. Questo ci ha permesso di ottenere con immensa soddisfazione all’incirca tre chili di stimmi di un vivido colore rosso che sfuma in arancione scuro alle punte.

A questo punto il nostro “oro rosso” viene riposto in barattoli a chiusura ermetica, coperto e tenuto in un luogo appartato.

E’ Natale e il nostro zafferano è pronto ad essere il protagonista assoluto dei nostri piatti aromatizzati col suo profumo intenso.

Rendi preziosa la tua tavola natalizia e assapora il nostro zafferano con la famiglia o gli amici. Potrebbe essere il regalo perfetto!

 

 

 

Contact us below for info and / or orders:

  • Share: